Tag Archives: libero professionista

Il gruppo Facebook dei Professionisti & Consulenti ICT

E' nato un nuovo canale del nostro portale, il gruppo Facebook dei Professionisti & Consulenti ICT – Italia!

Iscriviti subito ed inizia ad interagire con al professionisti dell'ICT come te. I temi di discussione sono assolutamente liberi così come avviene con il gruppo storico su LinkedIn.

Indagine Linux e FOSS in Italia a cura del Linux Professional Institute

LPI-Italia-logo

LPI-Italia-logoLa sede italiana del Linux Professional Institute ha da poco lanciato un’indagine per analizzare il mondo dei servizi e delle soluzioni in ambito Linux e FOSS in nel nostro Paese.

L’indagine in corso è rivolta a Liberi Professionisti, Aziende, Pubbliche Amministrazioni, Università, Organizzazioni Non Governative ed Associazioni che offrono servizi utilizzando Linux e Software Libero ed Open Source (FOSS).

Non solo articolo 18

art. 18

art. 18Oggi non si fa altro che parlare di Articolo 18, la riforma del Lavoro sembra interessare solo questo aspetto, ma andando a spulciare nei rivoli delle varie proposte si trovano anche altre cose (forse ben più) interessanti.

Mi riferisco, in particolare, ad una modifica che ho letto ieri sulla Nazione durante la mia colazione domenicale. Il trafiletto, immerso nei soliti specchietti illustrativi delle nuove leggi che i giornali solitamente fanno, diceva:

Partite IVA, ecco i paletti. E’ lavoro subordinato la collaborazione con partita IVA che dura più di 6 mesi o se il lavoratore ricava dal rapporto più del 75% del suo reddito o se ha una postazione fissa in azienda. L’eventuale dipendenza parte dall’inizio del rapporto.

Ingegnere, ma quanto mi costa!?

Essendo un ingegnere libero professionista mi trovo molto spesso a dover fare preventivi (cosa molto comune peraltro a qualunque tipo di libero prefessionista) e sempre più spesso mi viene fatto notare che le mie tariffe sarebbero alte… premesso che, molto probabilmente, chi mi fa notare questo ha ragione, vorrei però qui fare un’analisi obiettiva di quello che c’è all’interno di una tariffa professionale e che il cliente molto spesso non vede in modo da far capire bene a cosa si va in contro (dal punto di vista retributivo) a chi fa (o si accinge a fare) il mio mestiere.

Naturalmente quello che dirò si applica ad un ingegnere libero professionista iscritto ad Inarcassa (la cassa di previdenza di Architetti ed Ingegneri) ma credo che con piccole modifiche si possa adattare anche ad altre figure professionali.

Cosa mettere (per legge) in un sito web di un professionista?

Vorrei sapere cosa bisogna inserire per legge in un sito internet di un libero professionista.

Inoltre, se ci sono dei componenti aggiuntivi al sito con licenza Attribution-Share Alike 3.0 Unported è possibile creare una pagina tipo “Site Credits” dove ottemperare a questa licenza?

Per quanto riguarda la prima domanda questo dipende dalla categoria dei professionisti. Ognuna ha regole diverse.

In particolare i vari codici deontologici impongono varie regole In genere occorre comunque inserire i riferimenti minimi del D.lgs n.70/2003, art. 8. Ed ovviamente quelli al D.Lgs. n.196/2003.

Per la seconda domanda la risposta è sì, a patto però di ignorare che le limitazioni alla utilizzazione di un’opera intellettuale devono essere provate ed approvate per iscritto ai sensi dell’art.110 della Legge n.633/1941 Articolo 110 (Prova della trasmissione dei diritti di utilizzazione):

La trasmissione dei diritti di utilizzazione deve essere provata per iscritto.

Essendo la licenza una forma di trasmissione dei diritti concernenti un qualcosa di protetto dalla L.D.A. la cessione deve essere provata per iscritto, il che vuole ancora dire che il documento si deve poter considerare come “scritto”, e quindi allo stato attuale della legislazione sul documento informatico anche solamente “non orale”, informaticamente intendo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi