Tag Archives: credito d’imposta

Nella legge Sviluppo 2 nuovi obblighi per le Pubbliche Amministrazioni.

E’ entrato in vigore a partire dal 1° gennaio 2013 l’obbligo di stipula del contratto pubblico di appalto con atto pubblico notarile informatico, per essere più chiari ove mai ve ne fosse bisogno, in modalità elettronica o comunque in forma scritta.

Se non rispettato tale ordinamento di legge  prevede la sanzione della nullità del contratto di appalto qualora lo stesso non sia stato stipulato in forma scritta.

In proposito il legislatore non ha lasciato spazio alle classiche interpretazioni, o ai classici giochetti per agirare l’ostacolo,  ed in tal caso l’art. 6, comma 3 della legge n 221/2012, subentra e sostituisce il comma 13, articolo 11 del Codice dei Contratti (D.Lgs 163/2006), e stabilisce che “Il contratto è stipulato, a pena di nullità, con atto pubblico notarile informatico, ovvero, in modalità elettronica secondo le norme vigenti per ciascuna stazione appaltante, in forma pubblica amministrativa a cura dell’Ufficiale erogante dell’amministrazione aggiudicatrice o mediante scrittura privata.” 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi