Tag Archives: Composti Organici Volatili

Il Web-Graph Air Quality per controllare l’aria viziata

Temperatura e umidità sono ben noti per l'impatto sul benessere psico-fisico. La qualità dell’aria non viene valutata esclusivamente in base ai valori di temperatura e umidità.

Gli odori presenti nell’aria contribuiscono al malessere delle persone in ambienti indoor. Esempi che ognuno conosce sono uffici e negozi poco aerati, grandi cucine, palestre e strutture sanitarie.

L'adulto medio respira circa 13.000 litri di aria al giorno; insieme ad azoto ed ossigeno ci sono anche i Composti Organici Volatili (COV). L’abbreviazione inglese "VOC" (Volatile Organic Compounds) o COV in italiano definisce i composti organici volatili presenti a temperatura ambiente nell’aria sotto forma di gas o di vapore. Molti solventi, combustibili liquidi e sostanze prodotte sinteticamente possono presentarsi sotto forma di VOC, ma anche numerosi composti organici, formati in processi biologici.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi