Quando una registrazione ha valenza probatoria

Ho registrato un colloquio tra me e il mio ex datore di lavoro, (al quale hanno assistitito anche il suo consulente del lavoro e un sindacalista) nel quale si evincono chiaramente tutta una serie di comportamenti scorretti e illegali assunti contro di me.

Posso utilizzare tale registrazione come elemento probatorio nella causa di lavoro che mi accingo ad affrontare?

Qualche precisazione di ordine generale.

Prima di tutto il problema le prove illecitamente acquisite concerne solamente il giudizio penale, negli altri giudizi le prove popssono sempre essere prodotte e sono “valide”; ovviamente se dalla produzione di tale prova scaturisce per esempio la commissione di un reato ci si esporrà alle conseguenze in ambito penalistico, ma la prova nel giudizio civile rimane valida.

Non costituisce intercettazione la presa di cognizione del contenuto di una conversazione, sia ambientale sia telefonica/informatica/telematica, se la presa di cognizione e effettuata da uno dei partecipanti alla conversazione.

In linea di massima non dovrebbe costituire neppure violazione del D.Lgs. n.196/2003 in quanto la registrazione è funzionale e prodromica alla tutela di un proprio diritto, conseguentemente non dovrebbe avere conseguenze la mancanza di consenso.

Ovviamente il tutto solamente nei confronti della controparte, ossia dell’ex datore di lavoro.

La registrazione, opportunamente e correttamente prodotta nell’instaurando giudizio del lavoro, potrà essere utilizzata.

Su Rodolfo Giometti

Ingegnere informatico libero professionista ed esperto GNU/Linux offre supporto per: - device drivers; - sistemi embedded; - sviluppo applicazioni industriali per controllo automatico e monitoraggio remoto; - corsi di formazione dedicati. Manutentore del progetto LinuxPPS (il sottosistema Pulse Per Second di Linux) contribuisce attivamente allo sviluppo del kernel Linux con diverse patch riguardanti varie applicazioni del kernel e dispositivi (switch, fisici di rete, RTC, USB, I2C, network, ecc.). Nei 15+ anni di esperienza su Linux ha lavorato con le piattaforme x86, ARM, MIPS & PowerPC.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi