Profili problematici delle nuove tecnologie nel processo penale

TecnoWorkshop Taranto2013

TecnoWorkshop Taranto2013

All’interno del TecnoWorkshop Taranto2013 presenterò un talk tecnico/pratico dal titolo «Profili problematici delle nuove tecnologie nel processo penale».

La relazione prende in esame non solo i mezzi di ricerca della prova digitale come disciplinati dal codice a seguito della legge 48/2008 ma questioni inerenti l’applicabilità della normativa processuale penale vigente all’illecito commesso tramite sistemi informatici collegati alla rete Internet (ad esempio, il sequestro di un sito web).

Scaletta:

  • Il reato e la rete: peculiarità della condotta e consapevolezza dell’illecito.
  • Struttura dell’illecito penale commesso in rete ed aspetti processuali.
    • L’accesso abusivo ad un sistema informatico e la valenza probatoria del file di log.
    • Fattispecie penali della legge sul diritto d’autore, diffamazione on line ed aspetti processuali: il sequestro del sito web.
    • La prova nei reati di detenzione e divulgazione di materiale pedopornografico: l’acquisizione delle evidenze digitali e la violazione delle best practices tra inutilizzabilità, nullità ed inattendibilità.
  • Conclusioni.

Su Rodolfo Giometti

Ingegnere informatico libero professionista ed esperto GNU/Linux offre supporto per: - device drivers; - sistemi embedded; - sviluppo applicazioni industriali per controllo automatico e monitoraggio remoto; - corsi di formazione dedicati. Manutentore del progetto LinuxPPS (il sottosistema Pulse Per Second di Linux) contribuisce attivamente allo sviluppo del kernel Linux con diverse patch riguardanti varie applicazioni del kernel e dispositivi (switch, fisici di rete, RTC, USB, I2C, network, ecc.). Nei 15+ anni di esperienza su Linux ha lavorato con le piattaforme x86, ARM, MIPS & PowerPC.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi