Mageia Linux 2.0 e il nuovo mirror italiano

Cresce il Progetto MAGEIA Linux, dopo l’uscita della nuova release 2.0 nel Maggio scorso, da qualche tempo è finalmente attivo anche un nuovo Mirror italiano, grazie alla disponibilità della rete GARR.

Con il nuovo mirror italiano il download dei pacchetti e gli aggiornamenti è più veloce rispetto al passato (quando erano pochi i mirror ufficiali nel mondo): la nuova distro derivata da un fork della storica e più conosciuta Mandriva Linux (ex Mandrake) ha avviato una nuova fase con numerosi miglioramenti introdotti con Mageia 2.0, in vista dell’uscita l’anno prossimo della futura relase 3.0 (nella primavera 2013): è in corso anche il porting del s.o, anche per CPU ARM (questo permetterebbe in futuro il supporto di dispositivi Tablet o schede Raspberry PI tanto per fare un’esempio).

Mandriva Linux comunque non è stata a guardare e pur dall’esterno, essendo la società Mandriva indipendente dal progetto Mageia, ha dichiarato nelle ultime settimane di volersi avvalere di Mageia Linux come piattaforma tecnica-base per lo sviluppo delle prossime release “Business Server“, dei propri prodotti commerciali: in Mandriva è attualmente in corso una ristrutturazione dopo le varie difficoltà finanziarie avute negli ultimi 2-3 anni.

Come risulta chiaramente dai seguenti comunicati (eng) sui blog ufficiali rispettivamente di Mageia.org e Mandriva:

  1. http://blog.mageia.org/en/2012/05/21/mageia-comes-full-circle
  2. http://blog.mandriva.com/en/2012/05/20/mandriva-sa-evolves/

Nelle ultime settimane MAGEIA Linux 2.0 è stata presentata ufficialmente ad alcuni eventi in Europa, come al LinuxTag 2012 a Berlino, al Solutions Linux Paris 2012 in Francia e al recente Libre Software Meeting di Ginevra (Svizzera).

La comunità mondiale Mageia sta crescendo, ogni settimana si aggiungono nuovi collaboratori a vario titolo al progetto!

In Italia oltre al sito www.mageia.it (la traduzione in italiano del sito web ufficiale www.mageia.org) con cui anche il sottoscritto ha avuto modo di collaborare (in passato) è da segnalare l’ottimo sito web – www.mageiaonline.it – sito web riconosciuto dal team/associazione Mageia.org e un utile punto di riferimento in più sul web per la comunità italiana Mageia: in esso troverete varie utili guide alla configurazione della distribuzione e alcuni articoli periodici di interesse sul progetto e gli sviluppi.

In attesa di poter intervistare nelle prossime settimane qualcuno/a del team di Mageia e della società Mandriva durante un mio prossimo soggiorno nella capitale francese consiglio ai lettori interessati il download dei files ISO di Mageia Linux 2.0 direttamente dal mirror italiano, dove sono disponibili le ISO in formato DVD 32 e 64 bit e le varie Live-CD di questa distribuzione.

Su Fabio Bronzini

Consulente Informatico - Tecnico Sistemista e Programmatore fin dai primi anni 90 - Esperto in ambito Networking (reti LAN, Wireless e Sicurezza Informatica) - Esperienza maturata in ambiente Windows e Linux - Collabora con alcune riviste d'informatica e aziende IT

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi