La marca temporale con la PEC

Avrei la necessità di mettere una data certa, e con valore legale, su di un documento digitale; posso usare una PEC inviata a me stesso come si fa per i documenti cartacei alle Poste?

Direi proprio di si.

Come ha scritto, equivale alla marcatura temporale, in quanto il certificato che viene apposto sul messaggio di PEC (e conseguentemente sui relativi allegati) viene gestito da un “terzo fidato” che è estraneo alla sua sfera giuridica.

Su Rodolfo Giometti

Ingegnere informatico libero professionista ed esperto GNU/Linux offre supporto per: - device drivers; - sistemi embedded; - sviluppo applicazioni industriali per controllo automatico e monitoraggio remoto; - corsi di formazione dedicati. Manutentore del progetto LinuxPPS (il sottosistema Pulse Per Second di Linux) contribuisce attivamente allo sviluppo del kernel Linux con diverse patch riguardanti varie applicazioni del kernel e dispositivi (switch, fisici di rete, RTC, USB, I2C, network, ecc.). Nei 15+ anni di esperienza su Linux ha lavorato con le piattaforme x86, ARM, MIPS & PowerPC.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi