Introiti Paypal ed AdSense

Buongiorno, redigo due Blog in rete su dominio regolarmente registrato, nelle ore libere dal lavoro di impiegato pubblico. Per cercare di recuperare le spese di registrazione ho istallato gli AdSense di Google (al momento NON ho ancora raggiunto la cifra minima di 70€).

Di recente ho aperto un conto PayPal. Una persona fisica può installare il pulsante PayPal “donazioni”?

Quali e quante imposte bisogna pagare per i proventi generati da siti WEB percependo altro reddito da lavoro?

La domanda in oggetto ripropone il tema, sempre controverso, della natura occasionale o meno dei redditi conseguiti, che attiene concettualmente più alle modalità organizzative delle attività in concreto esercitate, che alla entità dei compensi derivanti dalle stesse; è senz’altro possibile attivare sui blog il pulsante PayPal “donazioni”, anzi direi che è opportuno rendere esplicito il carattere di liberalità dei proventi ricevuti, se non si intende intraprendere un’attività commerciale, anche di tipo occasionale, che comporterebbe comunque una tassazione nella forma di redditi diversi.

Le liberalità (donazioni) sono per definizione non assoggettabili a tassazione, proprio perchè non si è in presenza di un rapporto contrattuale a prestazioni corrispettive; qualora invece i proventi ricevuti dovessero essere riconducibili a compensi incassati a fronte di obbligazioni e impegni contrattuali contratti con clienti, aventi carattere di sistematicità e continuità, l’attività sarebbe inequivocabilmente inquadrabile come commerciale, con tutte le implicazioni del caso (necessità partita iva, iscrizione CCIAA, ecc.), ivi compresa la verifica della compatibilità dell’attività con il ruolo di dipendente pubblico.

Introiti Paypal ed AD-Sense

Su Rodolfo Giometti

Ingegnere informatico libero professionista ed esperto GNU/Linux offre supporto per: - device drivers; - sistemi embedded; - sviluppo applicazioni industriali per controllo automatico e monitoraggio remoto; - corsi di formazione dedicati. Manutentore del progetto LinuxPPS (il sottosistema Pulse Per Second di Linux) contribuisce attivamente allo sviluppo del kernel Linux con diverse patch riguardanti varie applicazioni del kernel e dispositivi (switch, fisici di rete, RTC, USB, I2C, network, ecc.). Nei 15+ anni di esperienza su Linux ha lavorato con le piattaforme x86, ARM, MIPS & PowerPC.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi