Implementare una LIM con Linux

mario-tux

mario-tuxCome promesso rieccomi qui per illustrare come realizzare una LIM (che ricordo sta per Lavagna Interattiva Multimediale) con un sistema Linux, in particolare usando una Ubuntu.

Come kit base ho usato quello dell’azienda Proteons (compatibile però solo con Windows) di cui ho già parlato in un mio precedente articolo. Infatti, tutto il materiale che ricevete a casa, a parte il software, ovviamente, può essere benissimo riciclato ed usato con il vostro sistema Linux!

Per quanto riguarda il software invece, e per nostra fortuna, Ubuntu ci dà una mano essendo una distribuzione molto fornita riguardo a software di corredo, quindi installare ed rendere operativo la nostra LIM sarà una operazione velocissima anche con Linux!

Vediamo come.

Bluetooth: installazione e verifica

Prima di tutto installiamoci i tool di base per il bluetooth e per i test di connesione:

$ sudo aptitude install blueman libcwiimote-0.4 wmgui

Quindi prendete il vostro telecomando Wii e lanciate il programma wmgui, dovreste ottenere quanto illustrato in figura.

wmgui_ss01

Ora dal menu File scegliete il comando Connect per connettere il wiimote.

Una volta effettuata la connessione avrete accesso a tutte le funzionalità del telecomando, compresi tutti i valori degli accelerometri e del sensore IR. Per attivarli basta che andiate nel menu Settings a selezioniate le voci ACC Data e IR Data. Se tutto è andato bene dovreste vedere qualcosa di simile a quanto illustrato in figura (da notare il puntino nero nel riquadro IR che corrisponde alla posizione della penna ad infrarosso nel campo visivo del wiimote).

wmgui_ss02

Bene, ora siamo davvero pronti, ci manca solo un programma che legga e converta in eventi del mouse la posizione della penna IR. Per fare questo ci viene in aiuto linux-whiteboard.

Whiteboard

Andiamo nella sezione download del progetto linux-whiteboard e scarichiamoci il pacchetto bello e pronto per Ubuntu. Io ho preso il file whiteboard_0.3.4.2-2ubuntu3_i386.deb.

Una volta scaricato il pacchetto installiamolo con:

$ sudo dpkg -i whiteboard_0.3.4.2-2ubuntu3_i386.deb

Quindi lanciamolo digitando semplicemente il comando whiteboard; dovrebbe apparire una finestra tipo quella di figura.

whiteboard_ss01

Ora clicchiamo su Connect per connettere nuovamente il wiimote al PC, poi clic su Calibrate ed iniziamo a seguire le istruzioni a video per effettuare la calibrazione del sistema (semplicemente basta cliccare nei quattro bersagli che appariranno ai lati dello schermo).

Una volta calibrato il tutto basta premere su Activate per attivare il sistema di rilevazione dei movimenti. Da ora in poi ogni pressione (o meglio accensione del led ad infrarosso) della penna verrà rilevata dal wiimote a quindi passata a whiteboard il quale, a sua volta, convertirà l’informazione in una pressione su un punto dello schermo, proprio come se la facessimo con il mouse!

Da notare che se la pressione è prolungata (> di 1000ms) allora verrà simulata la pressione di un tasto destro, proprio come avviene in certi touchscreen.

A questo punto non c’è più molto da dire, la penna IR può essere utilizzata come un mouse e la vostra lavagna interattiva è pronta.

P.S. Non e detto che dobbiate per forza usare un proiettore… io ho simulato un touchscreen semplicemente puntando il wiimote sul display del portatile…

Su Rodolfo Giometti

Ingegnere informatico libero professionista ed esperto GNU/Linux offre supporto per: - device drivers; - sistemi embedded; - sviluppo applicazioni industriali per controllo automatico e monitoraggio remoto; - corsi di formazione dedicati. Manutentore del progetto LinuxPPS (il sottosistema Pulse Per Second di Linux) contribuisce attivamente allo sviluppo del kernel Linux con diverse patch riguardanti varie applicazioni del kernel e dispositivi (switch, fisici di rete, RTC, USB, I2C, network, ecc.). Nei 15+ anni di esperienza su Linux ha lavorato con le piattaforme x86, ARM, MIPS & PowerPC.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi