Il Web-Graph Air Quality per controllare l’aria viziata

Temperatura e umidità sono ben noti per l'impatto sul benessere psico-fisico. La qualità dell’aria non viene valutata esclusivamente in base ai valori di temperatura e umidità.

Gli odori presenti nell’aria contribuiscono al malessere delle persone in ambienti indoor. Esempi che ognuno conosce sono uffici e negozi poco aerati, grandi cucine, palestre e strutture sanitarie.

L'adulto medio respira circa 13.000 litri di aria al giorno; insieme ad azoto ed ossigeno ci sono anche i Composti Organici Volatili (COV). L’abbreviazione inglese "VOC" (Volatile Organic Compounds) o COV in italiano definisce i composti organici volatili presenti a temperatura ambiente nell’aria sotto forma di gas o di vapore. Molti solventi, combustibili liquidi e sostanze prodotte sinteticamente possono presentarsi sotto forma di VOC, ma anche numerosi composti organici, formati in processi biologici.

Anche l’essere umano e gli animali rilasciano VOC attraverso la respirazione o attraverso la pelle. Tra le patologie determinate dall'esposizione ai COV le forme più frequenti sono effetti irritativi e condizioni di malessere, diminuzione del comfort degli occupanti e percezione negativa della qualità dell'aria. L'esposizione della cute o delle mucose di occhio, naso e gola a inquinanti COV può causare manifestazioni irritative locali.

Diventa allora indispensabile effettuare misure di benessere ed inquinamento COV per attivare i sistemi di ricambio dell'aria interna.

Ill  Web-Graph Air Quality, 57618 di W&T, distribuito in Italia da HCE Engineering Srl offre tutto il necessario per collegare i sensori di temperatura, umidità, COV inclusi alla rete ethernet.

Tra le caratteristiche:

  • Monitoraggio delle temperature e degli andamenti mediante browser in una pagina web grafica.

  • E-mail per l’emissione di un allarme se i valori di temperatura, umidità, COV superano i livelli di guardia.

  • Datalogger con memorizzazione interna dei valori misurati con marcatura temporale.

  • Alimentazione tramite PoE o 24V esterno.

  • Conforme alle norme sia in ufficio che in ambienti industriali.

  • Integrazione in ambienti IT esistenti (SNMP, OPC serve, socket TCP).

  • Pagine html del web-server integrato configurabili.


Per informazioni: HCE Engineering Srl – info@hce-engineering.it – tel 0586-219399www.hce-engineering.it

Su Rodolfo Giometti

Ingegnere informatico libero professionista ed esperto GNU/Linux offre supporto per: - device drivers; - sistemi embedded; - sviluppo applicazioni industriali per controllo automatico e monitoraggio remoto; - corsi di formazione dedicati. Manutentore del progetto LinuxPPS (il sottosistema Pulse Per Second di Linux) contribuisce attivamente allo sviluppo del kernel Linux con diverse patch riguardanti varie applicazioni del kernel e dispositivi (switch, fisici di rete, RTC, USB, I2C, network, ecc.). Nei 15+ anni di esperienza su Linux ha lavorato con le piattaforme x86, ARM, MIPS & PowerPC.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi