AVG Live CD Rescue: l’antivirus live!

Schermata_1

Schermata_1Qualche giorno fa mi sono reso conto che in azienda sta per scadere la licenza dell’antivirus AVG, e mentre esploravo il portale con tutti i prodotti mi ritrovo un link con la dicitura AVG Rescue CD (immagine ISO da masterizzare).

La curiosità mi spinge ad effettuare il download e testarlo, in fin dei conti è gratuito e per di più sono circa 64 MB. Insomma può sempre tornare utile.

Il banco di prova è una VM (virtual machine) Windows XP Pro SP3, naturalmente sarà infestata di qualche virus…

Una volta avviata la VM bisognerà settargli la sequenza di avvio, impostandola su CD-ROM; fatto questo ci si presenterà una schermata come quella proposta di seguito.

Schermata_3

Dopo aver accettato le condizioni di utilizzo, scarichiamo gli aggiornamenti delle definizioni e del programma.

Ci si trova quindi allo start-up del CD nel quale possiamo navigare nel menu proposto scegliendo fra le varie opzioni come:

  • scansione del sistema;
  • aggiornamenti del programma e database definizione virus;
  • montare partizioni o hard disk;
  • impostare parametri di rete;
  • creare pendrive live;
  • utilità varie (File manager, Registry Editor, Ping, Test Disk).

Supponiamo di voler effettuare una scansione del nostro HD infetto e proseguiamo scegliendo la prima opzione Scan, quindi la possibilità di scegliere la scansione desiderata se Volumes (hard disk o partizione) oppure Directory.

Schermata_6Successivamente scegliamo i parametri della nostra scansione, ed ecco qui alea iacta est! (il dado è tratto! – n.d.a.).

Mediante questo Live CD possiamo anche recuperare dati, naturalmente da riga di comando, a seguito di problemi dell’HD, ma anche tentare un ripristino della partizione Windows, mediante l’opzione TestDisk.

In definitiva risulta abbastanza utile un Live CD di qesto genere, dato che per effettuare una scansione su HD infetto bisognerebbe rimuoverlo fisicamente dal case ed effettuare la scansione su altro pc, sperando di non infetare quest’ultimo.

L’immagine ISO potete scaricarla gratuitamente qui, dove trovate anche il file compattato per pendrive.

Su Rodolfo Giometti

Ingegnere informatico libero professionista ed esperto GNU/Linux offre supporto per: - device drivers; - sistemi embedded; - sviluppo applicazioni industriali per controllo automatico e monitoraggio remoto; - corsi di formazione dedicati. Manutentore del progetto LinuxPPS (il sottosistema Pulse Per Second di Linux) contribuisce attivamente allo sviluppo del kernel Linux con diverse patch riguardanti varie applicazioni del kernel e dispositivi (switch, fisici di rete, RTC, USB, I2C, network, ecc.). Nei 15+ anni di esperienza su Linux ha lavorato con le piattaforme x86, ARM, MIPS & PowerPC.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi